La senologia è quella branca della medicina che si occupa dello studio delle malattie del seno.

In passato, questo settore era di pertinenza quasi esclusivamente della ginecologia, dal momento che le mammelle erano intese come organi esclusivamente femminili (mentre in realtà la mammella è presente anche nel maschio, sia pure in forma rudimentale).

Elenco dei nostri trattamenti

Visita senologica

Ecografia Mammaria

Mammografia

Informazioni e consigli utili

Le patologie di cui il senologo si occupa più frequentemente sono quelle che riguardano la mammella (ascessi, cisti, mastiti, processi infiammatori e infettivi di vario tipo), con particolare riguardo per le neoplasie mammarie. Negli anni, lo studio del seno ha interessato un numero sempre maggiore di branche specialistiche: endocrinologia, radiologia, oncologia e anatomia patologica.
La visita dal senologo è consigliata alle donne over 40, anche in assenza di problematiche particolari (la prevenzione è sempre la miglior cura). L’obiettivo della visita è quello di individuare – o escludere – la presenza di una patologia che interessa il seno. Alla visita senologica vengono anche sottoposte tutte le pazienti con patologie del seno già note per monitorare il decorso delle patologie stesse. Si tratta di un esame indolore che si basa prevalentemente sulla palpazione delle mammelle e dei cavi ascellari. A seconda dell’esito del controllo manuale, si possono richiedere ulteriori esami come l’ecografia mammaria, la mammografia e la biopsia. Importante, ai fini di un’analisi completa, conoscere la storia della paziente: le sue abitudini, lo stile di vita ed eventuali precedenti in famiglia. Un accurato screening mammario è fondamentale per la prevenzione del tumore al seno.

Prenota il tuo appuntamento: