(ANSA) – GENOVA  – I bambini con disturbo autistico “scrivono” e “leggono” i gesti in maniera diversa dai bimbi con sviluppo tipico. E’ quanto emerso, in sintesi, dallo studio fatto da un team interdisciplinare e internazionale coordinato dall’Istituto Italiano di Tecnologia e composto da ricercatori dell’IRCCS Istituto Giannina Gaslini di Genova e dell’Università di Amburgo….

Circa due milioni di persone in Italia sono colpite da una patologia renale cronica, ciò significa che soffrono di una condizione per la quale i reni non funzionano correttamente, e che comporta insufficienza renale. La funzione dei reni è fondamentale, poiché si occupano di filtrare gli scarti presenti nel sangue e di espellerli dall’organismo, insieme ai liquidi in eccesso, attraverso…

Cosa mangiare per assumere la giusta quantità di calcio per avere ossa sane?

Col passare degli anni, si è soggetti ad ossa più fragili: anche una banale caduta può provocarne la frattura; tuttavia, la salute delle ossa deve essere seguita in tutte le fasi della vita, per evitare spiacevoli conseguenze. Scopriamone di più. Ossa forti e sane: qual è il segreto? Per avere delle ossa sane, per prima cosa, l’organismo deve…

Un vaccino per combattere la cistite e le infezioni delle vie urinarie

Le infezioni alle vie urinarie sono un disturbo molto diffuso. Esse, infatti, possono colpire sia i neonati che gli adulti, indifferentemente dal sesso. In entrambi i casi, ad originare queste infezioni è la presenza di batteri nel tratto urinario. A scatenare le infiammazioni sono molteplici fattori di rischio, alcuni di essi prevenibili e, dunque, da non trascurare. Ma qual…

Vuoti di memoria e menopausa: esiste una relazione?

La menopausa, è noto, è una condizione che coincide non soltanto con la fine del ciclo mestruale, ma anche con una serie di sintomi difficili da dimenticare. Eppure, ironia a parte, episodi di offuscamento e problemi di memoria sembrano essere diffusi tra le donne in menopausa, tanto che, recentemente, sono stati oggetto di studi volti ad analizzare proprio questa correlazione….

L’effetto del freddo sulle malattie autoimmuni

Una ricerca pubblicata su Cell Metabolism ha studiato nei topi l’effetto del freddo sulle malattie autoimmuni, rilevando un notevole miglioramento dei sintomi quando i roditori venivano esposti per un tempo prolungato a temperature rigide. Il corpo, dovendo scegliere verso quale attività canalizzare le proprie energie, darebbe priorità all’obiettivo vitale di mantenersi al caldo, riducendo così le funzioni immunitarie….

Depressione, anche nota come “male oscuro“. Già, perché a volte i sintomi di questa condizione così grave possono essere “nascosti”, manifestarsi e camuffarsi come “sintomi fisici”, e non solo come tratti evidenti di un disturbo dell’umore. I sintomi fisici della depressione     Tristezza, apatia, nervosismo, ansia, senso di vuoto e di smarrimento: sì, questi sono tutti campanelli d’allarme della…

Quando si ha a che fare con una malattia cronica intestinale, spesso si fanno i conti anche con altri disturbi, scientificamente noti come manifestazioni extraintestinali (EIM). Tra questi, la spondiloartrite, l’eritema nodoso e le infiammazioni oculari. Ma sono i problemi alle articolazioni ad essere le complicanze secondarie più comuni in chi è affetto da malattia di Crohn ecolite ulcerosa. In particolare, l’artrite e l’atralgia (dolore…

Mediamente un italiano lavora 40 ore settimanali, cinque giorni su sette (o sei su sette, a seconda della mansione svolta). Il monte ore aumenta se consideriamo gli straordinari e il tempo necessario per raggiungere il luogo di lavoro, che può essere anche di qualche ora al giorno per chi risiede nelle grandi città ed è costretto a percorrere lunghe…

L’American Heart Association e l’American Stroke Association hanno rilasciato nuove linee guida aggiornate per le persone che hanno avuto un ictus. In primis, le organizzazioni sottolineano l’importanza di conoscere le cause scatenanti dell’ictus, per poter attuare delle regole di prevenzione e ridurre così il rischio di un altro avvenimento simile e, potenzialmente, più grave. Ma non solo. Il consiglio è quello di adottare uno stile…